2 thoughts on “CONTATTI

  1. Massimo Giuntini
    14 aprile 2014 at 06:55

    Buongiorno, ieri siamo andati, a fare il percorso dell anello del malaccio nel SIR di monte Pelato.
    Vorrei segnalare che abbiamo incontrato delle grosse difficoltà in quanto il percorso non è assolutamente segnato . Meno male che siamo riusciti ad orientarci con il GPS ! Nonostante questo il sentiero al ritorno, si perde nel bosco e non risulta più visibile, da notare che secondo il GPS eravamo sulla strada giusta! Poi il segnale è sparito , ma fortunatamente avevamo lasciato dei segnali lungo il percorso ( per la serie non si sa mai !) .Siamo quindi riusciti a tornare senza smarrirci. Vorrei quindi suggerire di descrivere meglio sul sito, le caratteristiche dei sentieri, avvertendo della mancanza di segnaletica e dello stato o meno di abbandono dei tracciati, in modo che le persone possano procedere , ma senza rischiare di smarrirsi! Può essere pericoloso, soprattutto per i meno esperti ! Saluti

    1. ADMIN
      5 maggio 2014 at 23:13

      Buongiorno,
      vi ringrazio per averci mandato questa segnalazione. Purtroppo, presi dall’entusiasmo di poter inserire nel sito sia la traccia GPX sia strumenti di esame/studio del percorso (quale l’ORIENTAPASSI), non abbiamo prestato sufficiente attenzione al fattore sicurezza della percorribilità da parte di escursionisti “nuovi” a queste zone.
      In seguito alla vostra segnalazione, abbiamo inserito un trafiletto di raccomandazioni e di indicazioni utili non solo sugli “Appunti di viaggio” relativi all’Anello delle miniere del Masaccio, ma anche su quelli relativi all’Anello Valle Benedetta – Sorgenti di Colognole.
      Vi ringraziamo per questa segnalazione perchè cercheremo di avere maggiore capacità di astrazione (rispetto ai luoghi che a noi sono fino troppo familiari) e maggiore capacità di immedesimazione (rispetto alle possibili difficoltà di chi si approccia a percorrere quanto da noi percorso).
      Cordiali saluti.
      Barbara
      PS Purtroppo questo è il primo “Commento” che riceviamo sul nostro sito (e non è stato un commento positivo) … speriamo sia di stimolo a migliorarci.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


2 + nove =

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.