DISCIPLINARE: “ADOTTA UN SENTIERO DELLE COLLINE LIVORNESI”

“DISCIPLINARE: “ADOTTA UN SENTIERO DELLE COLLINE LIVORNESI”

disciplinare_adotta_sentiero

Nel corso della primavera 2014, la Provincia di Livorno (con DGP n. 80/2014), il Comune di Collesalvetti (con DGC n. 48/2014),  il Comune di Livorno (con DGC n. 175/2014), il Comune di Rosignano M.mo (con DGC n. 87/2014) hanno approvato il  DISCIPLINARE DELL’INIZIATIVA “ADOTTA UN SENTIERO DELLE COLLINE LIVORNESI” prodotto nell’ambito delle attività delle Associazioni aderenti al PROGETTO OCCHI SULLE COLLINE e del “GRUPPO DI LAVORO SENTIERISTICA” istituito dal DISCIPLINARE DELL’INIZIATIVA “ADOTTA UN SENTIERO DELLE COLLINE LIVORNESI” PROTOCOLLO D’INTESA PER L’ADOZIONE DI CRITERI CONDIVISI NELLA DEFINIZIONE DELLA SENTIERISTICA E NELLA REALIZZAZIONE DELLA SEGNALETICA NELL’AREA DELLE COLLINE LIVORNESI.

Il Disciplinare prevede la possibilità di adozione di un sentiero della Rete escursionistica delle Colline Livornesi (già inserito in rete o inseribile così come previsto dal Protocollo d’intesa per la realizzazione della rete escursionistica);

Scopo del Disciplinare è sviluppare e promuovere la diffusione di comportamenti di cura del territorio.

“A tal scopo, la formula “ADOTTA UN SENTIERO DELLE COLLINE LIVORNESI” è finalizzata alla valorizzazione dell’accessibilità del territorio e trova fondamento nell’intento di sviluppare forme di condivisione e di cooperazione tra le suddette Amministrazioni e la comunità locale.
Gli interventi di custodia del patrimonio naturale/culturale e di manutenzione dei tracciati sono finalizzati a favorire le attività di escursionismo che consentono la miglior conoscenza dei luoghi, della cultura tradizionale, dei valori del paesaggio e della biodiversità.”

Il progetto trae forza dalla disponibilità di “custodia attiva” dei “padroni di casa” che mostrano un forte grado di affezione al proprio territorio, derivante dalla cultura di appartenenza e dalla volontà di valorizzarne la fruizione e l’accessibilità, sia per i residenti sia per gli ospiti/turisti; in tal senso l’iniziativa trova fondamento sull’impegno dei “custodi locali” che sottoscrivendo apposita Convenzione (ALLEGATO 1) possono adottare un sentiero e quindi:
1) Rispetto alla manutenzione della sentieristica:
- possono effettuare interventi di manutenzione ordinaria ai sentieri e alla segnaletica orizzontale;
- possono contribuire al monitoraggio e alla verifica dello stato dei sentieri, suggerendo interventi di manutenzione straordinaria di competenza delle Amministrazioni;
2) Rispetto alla realizzazione della segnaletica verticale (ALLEGATO 2): possono fornire indicazioni e supporto;
3) Rispetto alla realizzazione della cartellonistica divulgativa-informativa (ALLEGATO 3): possono fornire indicazioni e supporto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ uno = 9

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.