GIORNATA DELLE COLLINE LIVORNESI: EVENTO CONGIUNTO A PIAN DELLA RENA

DOMENICA 1 GIUGNO 2014
“GIORNATA DELLE COLLINE LIVORNESI”: EVENTO CONGIUNTO A PIAN DELLA RENA
Pian della Rena – Parco Provinciale dei Monti Livornesi (Castellaccio – Livorno)

Fosso_Nuovo_Molino

LA GIORNATA:

La giornata è stata organizzata come giornata di festa sulle Colline Livornesi, in occasione della Giornata Europea dei Parchi.

volantino

Le associazioni aderenti al progetto “Occhi sulle Colline” quest’anno hanno scelto la zona di “Pian della Rena” (questo il link al sito del progetto contenente anche la mappa interattiva dei punti di accesso più favorevoli per raggiungere la zona del raduno, che si trovano in via della Porcigliana (la strada che da Montenero basso porta al Castellaccio) e i punti di accesso con il bus urbano (linea 14 da Ardenza Terra a Castellaccio))

.  L’intera vallata, posta tra Monterotondo a Nord, Montenero a Ovest, Castellaccio/Quarrata a Sud a e la valle del Rio Popogna a Est, è inserita completamente nel Parco Provinciale dei Monti Livornesi e, come tale, è raggiungibile soltanto con mezzi non motorizzati. Per questo motivo e per le sue caratteristiche naturali, nonchè per le emergenze storiche, botaniche e geologiche, rappresenta una delle mete escursionistiche più apprezzabili del nostro territorio, ed è stata oggetto di una notevole opera di recupero della viabilità a cura della Provincia di Livorno, tuttora non conclusa.

Con l’occasione di questo evento è stata effettuata la segnatura orizzontale di tutti i sentieri che ruotano attorno all’area di Pian della Rena (la segnatura è stata realizzata dagli operatori della Sezione CAI di Livorno e su buona parte dei sentieri da tempo la MTB Circolo Porto si è prodigata nel mantenimento anche della sentieristica secondaria). L’individuazione dei suddetti sentieri è frutto dell’attività portata avanti dal Tavolo Tecnico istituito dal “PROTOCOLLO D’INTESA PER L’ADOZIONE DI CRITERI CONDIVISI NELLA DEFINIZIONE DELLA SENTIERISTICA E NELLA REALIZZAZIONE DELLA SEGNALETICA NELL’AREA DELLE COLLINE LIVORNESI”. Nel corso della giornata è prevista la distribuzione di una prima mappa (in corso di ultimazione) di questi sentieri:

  • Sentiero 132  : Il Puntone
  • Sentiero 134  : Sperticaia
  • Sentiero 134a: Bretella Sperticaia – Le Matite
  • Sentiero 134b: Bretella Sperticaia – Puntone
  • Sentiero 134c: Bretella Sperticaia – Puntone (Fornace)
  • Sentiero 136  : Le Matite
  • Sentiero 138  : Via per Pian della Rena
  • Sentiero 140  : Tagliafuoco Le Palazzine – Castellaccio

Le iniziative della giornata sono percorsi a piedi, a cavallo e in MTB che troveranno un momento di incontro nella parte centrale della giornata presso gli edifici di Pian della Rena che si trovano in cima alla vallata del Fosso Nuovo Molino in passato utilizzati come strutture di servizio della cava di steatite ormai in disuso.

INITINERE partecipa organizzando un laboratorio di lavorazione della steatite (piccoli pezzi trovati percorrendo i sentieri della valle del Fosso Molino Nuovo e appositamente cercati nell’area della cava dismessa), ispirandosi al volume di Franco Sammartino “Gli ornamenti preistorici in steatite del territorio livornese” e alle ricostruzioni sperimentali di “Archeologia Sperimentale” di Alfio Tomaselli.

laboratorio_steatite

Di seguito il programma dettagliato delle iniziative della giornata con i links alle varie associazioni che le propongono:

Orario inizio Orario fine Iniziativa Associazione/i Descrizione
09:00 11:30 Escursione guidata MTB Circolo Porto
Libera pedalata fuoristrada da Villa Corridi a Pian della Rena, in compagnia del Gruppo MTB del Circolo Porto. Il percorso verrà deciso sul momento, tenendo conto del numero e della perizia dei partecipanti. All’occorrenza verrano fatti due gruppi con percorso autonomo.
09:00 11:00 Escursione a cavallo A.s.d. Il Mandiolo
L’escursione intorno alla vallata del Botro Molino fa parte del “Trekking a cavallo di due giorni”, partenza differenziata dal Gabbro il 31/5 e pernottamento a Pian della Rena in tenda o sacco a pelo all’interno dei locali. Rientro al Gabbro alle 19 circa dell’1/6. Questa iniziativa prevede il versamento di una quota di partecipazione ed è necessaria la prenotazione.
09:00 19:00 Trekking a piedi: anello Villa Corridi-Pian della Rena-Villa Corridi WWF e GAPL
Escursione a piedi guidata lungo un percorso ad anello che risalendo la vallata del Botro Molino sulla strada della ex “Cava delle matite”, sentiero n.136, arriva a Pian della Rena. A fine giornata da Pian della Rena, prenderemo il sentiero n. 138 e dopo circa 300 metri imboccheremo a destra un “single track” aperto e frequentato dai mountain bikers e torneremo a Villa Corridi passando da Poggio alle
Vacche – Monterotondo.
09:00 12:30 Percorso del Sasso Rosso GIROS – GBL
Questa iniziativa è riservata ai soli soci delle due associazioni. Orario e punto di ritrovo: ore 8.45 sulla strada bianca della Forestale del Castellaccio. Da Livorno verso il Castellaccio si supera la curva del Sasso Rosso (dove è ubicata l’area di sosta con i tavoli da pic nic) e, percorsi 100 metri ca, si prende la strada bianca sulla sinistra percorrendola per il brevissimo tratto che porta al parcheggio (la deviazione è subito prima della curva che entra nell’abitato del Castellaccio).
Partenza effettiva: ore 9
09:30 12:30
Segnatura dimostrativa
del Sentiero 138
(Via per Pian della Rena)
CAI Segnatura del sentiero di collegamento tra Castellaccio e Pian della Rena. Ritrovo al parcheggio all’inizio del sentiero 138 (via per Pian della Rena), vedi “Parcheggio A” sulla mappa interattiva degli accessi. Dopo una breve presentazione della segnaletica standard prevista per l’area delle Colline Livornesi, saranno presentati i materiali e strumenti in uso e si procederà poi verso Pian della Rena effettuando la segnatura del Sentiero 138. Ai partecipanti sarà dato modo di cimentarsi nella segnatura di bandierine e segnali di continuità. Per evitare di macchiarsi scarpe e abbigliamento di valore consigliamo un abbigliamento idoneo all’utilizzo di vernici.
09:30 17:00 Progetto scuole CAI Esposizione degli elaborati prodotti dai ragazzi delle scuole aderenti al Progetto scuole della sezione CAI di Livorno
11:00 17:00 Mercatino prodotti locali CSSTO Prodotti alimentari della nostra terra, elaborati con metodi naturali affinché prendano la forma di gustose e genuine merende per grandi e piccini che ricordano quelle della nonna; al bando i merendini finti, evviva le merende tradizionali da portare anche a scuola! E per i grandi anche l’opportunità di conoscere i vini della Valle del Riardo. Info su FB oppure http://www.cssto.it/
11:30 16:30 Progetto INVOLEN WWF, Giros, GBL, GAPL
Presentazione del progetto europeo dell’stituto di Biometeorologia del CNR : fasi del percorso di apprendimento intergenerazionale con i risultati ottenuti. Demo del gioco sviluppato con Arisgame.
11:30 12:00 Presentazione progetto OSC WWF Relazione sulle finalità e le linee guida del progetto “Occhi sulle Colline”. Partecipazione libera presso i locali di Pian della Rena.
12:30 14:00 “Braciata”, degustazione prodotti grigliati Circolo Porto Viene data indicazione, a tutti i partecipanti che decidono di trattenersi, di portarsi il pranzo al sacco, comprese posate e stoviglie NON usa e getta. A tutti quanti verrà comunque offerta una degustazione gratuita a base di carne alla brace e verdure grigliate, accompagnate da vino locale.
14:00 14:50 Tecniche e materiali per alpinismo/escursionismo CAI Dimostrazione delle tecniche e dei materiali utilizzati per la pratica dell’alpinismo sportivo e dell’escursionismo montano
14:30 17:00
Presentazione dell’antica
Sorgente del Sasso Rosso
Legambiente, GBL e GAPL Presentazione per conoscere questa antica struttura di captazione e del relativo imbottigliamento delle acque termali. Possibilità di brevi visite guidate in piccoli gruppi.
14:30 15:30 Battesimo a cavallo per bambini Il Mandriolo
Ai più piccoli viene dato l’opportunità di vivere l’emozione di salire su un vero cavallo facendo un piccolo tragitto, guidati ed accompagnati da persone esperte.
15:30 17:00 Laboratorio di ornamenti in steatite INITINERE Il laboratorio è finalizzato a fornire un primo “approccio tattile” con la steatite, materiale utilizzato da secoli da ogni popolo per scopi differenti, data sia la facilità di modellarla anche con strumenti metallici relativamente semplici sia quella di pulirla, levigarla per renderla lucida e “finita”. Saranno messi a disposizione dei partecipanti piccoli pezzetti di steatite adatti a produrre gioielli, amuleti o altro. (max 15 partecipanti…chi non partecipa può assistere :) )
17:00 18:30 Visita al sacrario del Castellaccio ANPI Visita al sacrario dei caduti del Castellaccio, in compagnia dell’ANPI di Livorno. Parteciperanno anche cavalli e cavalieri del Trekking di due giorni organizzato dal Mandriolo, oltre a tutti i pedoni e i ciclisti che vorranno aderire.

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× quattro = 8

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.