IL BACINO DEL TORRENTE CHIOMA

IL BACINO DEL TORRENTE CHIOMA

Valle del Chioma

BREVE RESOCONTO:

A partire dal laghetto di Popogna, l’itinerario ha previsto di camminare tra le “rocce verdi”, attraversando corsi d’acqua, bosco e aree a pascolo … cercando le tracce di un antico mulino ad acqua nella Valle del Chioma … Abbiamo fincheggiato il Podere del Gorgo e siamo arrivati fino al mare dove sfocia il Torrente Chioma, qui abbiamo prestato attenzione alla piega “en chevron” nelle Argilliti e calcari silicei “Palombini”. Il percorso è molto pianeggiante ed agevole fatta salva la necessità di effettuare qualche guado … di numerose pozzanghere!
Ringraziamo di cuore il Circolo “IL DOMESTICHETO” (ed in particolare il Sig. Battini Ilvo) per averci gentilmente fatto dono di 20 cartoline-ricordo (40° anniversario) della costruzione del Ponte di Marisa come quella di cui sotto riportiamo una riproduzione in miniatura:
Il ponte di Marisa

DIFFICOLTA’: ●
INTERESSE NATURALISTICO: ●●
INTERESSE STORICO-ARCHITETTONICO: ●●

IMMAGINI RICORDO:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


1 + uno =

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.