MONTE CARVOLI: IMMERSIONE SONORA ACUSTICA

11 LUGLIO

immersione_sonora_montecarvoli

Monte Carvoli è una delle emergenze del territorio delle Colline Livornesi alla quale prestare attenzione… un vero e proprio “point of interest (POI)” da mappare e da esplorare. Monte Carvoli è una delle alture più riconoscibili delle nostre colline; un occhio attento riuscirà ad individuare anche da lontano la presenza delle linee di pietre che costituiscono le cinte murarie più esterne. E’ una delle alture più prossime al mare e la sua posizione lo rende perfetto sia per dominare il versante esposto verso la costa (la valle del botro Fortulla, l’area della limitrofa necropoli di Pian dei Lupi e Monte Pelato) sia per dominare il versante che si apre sulla Via Aemilia Scauri (una delle più antiche arterie della viabilità della zona).
La posizione dell’altura e la vista panoramica sul territorio che si può godere dalla sommità di essa sono già di per sé qualcosa di meraviglioso, ma l’intenzione della visita è quella di mettere in luce i segni dell’antico passato ancora visibili. La presenza della cinta muraria di età tardo-etrusca (IV-III secolo a.C.) e la fortificazione medievale sulla sommità del poggio lo rendono sito di interesse archeologico di rilievo, anche in collegamento ai ritrovamenti nelle vicine necropoli di Pian dei Lupi (conservati presso il Museo Civico Archeologico di Rosignano Marittimo) e di Castiglioncello (conservati presso il Museo Archeologico Nazionale di Castiglioncello).
In questo contesto verrà ad essere ospitata una performance musicale sperimentale rivolta alla ricerca di atmosfere ispirate allo spazio-tempo che su Monte Carvoli vogliamo poter riavvicinare. Una performance di “paesaggi sonori” estratta dal progetto musicale di Archeologia Sperimentale (Francesco Landucci) che consisterà nella creazione di sonorità con aulos, lira, flauti e flauto-conchiglia costruiti artigianalmente nel rispetto della ricerca filologica di questi strumenti.

Questo lo spirito dell’immersione sonora che vogliamo vivere su Monte Carvoli come evento archeologico della FIE sul territorio delle Colline Livornesi.

PROGRAMMA:
18.00-19.45 Raduno presso la cava di Monte Carvoli e visita al castellare in collaborazione con la Dott.ssa Edina Regoli (Direttrice del Museo Archeologico di Rosignano M.mo).

19.45-20.30 Immersione sonora acustica (suoni dall’antichità) in collaborazione con Archeologia Sonora Sperimentale (Francesco Landucci) in prossimità della cava di Monte Carvoli.

20.30 Piccolo aperitivo al tramonto con degustazione di prodotti tipici locali (il sole tramonta alle 20.47).

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Iniziativa promozionale aperta a tutti (TESSERATI FIE e non) finalizzata al finanziamento delle attività dell’Associazione. Contributo minimo 15€ per la partecipazione all’escursione e all’evento sonoro (comprensivo di polizza temporanea giornaliera e degustazione prodotti locali) e 10€ per la partecipazione al solo evento sonoro (comprensivo di polizza temporanea giornaliera e degustazione prodotti locali). Per i minori di 14 anni non è richiesto alcun contributo. Possibilità facoltativa di richiedere il tesseramento con la FIE come socio INITINERE (20€), attivando da subito l’assicurazione personale per i soci.

Per la visita vi consigliamo di indossare scarpe da trekking e pantaloni lunghi e di portare almeno mezzo litro d’acqua.
Per l’immersione sonora vi consigliamo di portare un cuscino o una stuoia/telo da utilizzare per sedersi sulle rocce.

MODALITÀ‘ DI ISCRIZIONE
Inoltrare i dati necessari per l’attivazione della polizza assicurativa, entro le ore 16.00 del giorno stesso:

  • NOME
  • COGNOME
  • LUOGO DI NASCITA
  • DATA DI NASCITA

con uno dei seguenti mezzi:

o tramite posta elettronica all’indirizzo: info@initinereonweb.it
o tramite SMS al numero: 328-0717457
o tramite un messaggio alla pagina FB: https://www.facebook.com/initinereonweb
(i contatti sopra riportati sono utilizzabili anche per richiedere informazioni).

IMMAGINI DEL SOPRALLUOGO SONORO-ARCHEOLOGICO:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 × = quaranta cinque

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.